venerdì 7 febbraio 2014

#styleandcare with Whirpool


una delle cose che i miei genitori mi hanno insegnato è prendermi cura e trattare bene le cose che possiedo. che siano abbigliamento, libri, mobili... tutto. insomma sono cresciuta con la convinzione - che porto avanti ancora adesso e spesso mi capita di esserne promotrice - che sia che un oggetto mi sia stato regalato sia che l'abbia comprato io per pochi spiccioli o con grandi risparmi, devo fare in modo che non si rovini: una tazza, un paio di scarpe, o la sedia della nonna. 
raramente mi capita di buttare abiti o accessori perchè rotti o rovinati: spesso sono letteralmente lisi per il troppo uso, oppure semplicemente li regalo ad amiche, colleghe o vanno in beneficenza. 
tanta attenzione va dedicata al momento del lavaggio, e oggi, forte del mio #vivodasola, ne parliamo, grazie al team di whirpool!



quando sono andata a vivere da sola, una delle prime cose che ho fatto prima di completare il trasloco è stato verificare che la lavatrice di mia zia fosse perfettamente funzionante. non condivido chi dice "ah, sono andata via di casa a 20 anni" e poi scopri che ancora non sa farsi il bucato da sola. non voglio fare polemica, ma se vai a vivere da sola devi saper godere dei diritti ma assumerti anche delle responsabilità, troppo facile!

comunque, la lavatrice ce la fa e anche bene, quindi via libera alle operazioni. che cosa non deve mai mancare nel reparto "lava e stira"? sicuramente un buon smacchiatore, efficiente ma delicato, in modo da rimuovere macchie anche un po' capricciose senza danneggiare i tessuti e i colori. mi capita soprattutto, ahimè, quando non riesco a struccarmi benissimo gli occhi e mi ritrovo con le strisciate di mascara sulle federe... orrore! 

anche la lavatrice ha bisogno di un po' di coccole, quindi oltre a evitare magari di caricarla troppo - con il cestello troppo pieno rischiate di dover fare un secondo lavaggio - o di farla andare senza una buona pausa tra un giro e l'altro, sicuramente un anticalcare pratico e in monodosi anti spreco. non riesco a usarlo a ogni lavaggio - che poi, saranno due volte alla settimana - ma sicuramente ne approfitto quando lavo tappetini, salviette...


il mio "mai senza" a ogni lavaggio sono le retine per delicati: ne ho praticamente di ogni misura, nella foto sulla sinistra potete vederne una piccola con una leggera imbottitura interna, perfetta per i reggiseni. li uso per maglioncini e tees che altrimenti con i troppi giri di centrifuga rischierebbero di sformarsi, mini pull, capi con inserti in pizzo, zip o bottoni, in modo che niente si possa impigliare e tirare fili.

a tutto questo aggiungo un ottimo ammorbidente, non può mancare soprattutto con i jeans e cotone un po' rigido, salviette e lenzuola.
quali sono i vostri must per la lavatrice? ma soprattutto... e questo per svelarvi un'interessante ricerca... qual è il capo a cui tenete di più?


grazie al team pr di whirpool per queste chicche da casalinga disperata, sono capitati proprio a pennello in una delle fasi più critiche della mia vita! ^_^

26 commenti:

  1. bè direi che sei attrezzatissima...fai bene ;)

    RispondiElimina
  2. adesso non hai scuse, se proprio attrezzata!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, mannaggia!!! ora potrei anche insegnare tutto al moroso così nemmeno lui ne avrà!

      Elimina
  3. Tengo ugualmente a tutti i miei capi, per la lavatrice utilizzo i prodotti che usi tu e anch'io penso che un buon ammorbidente sia indispensabile, anche per gli asciugamani, per evitare l'effetto carta-vetro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì brava, lo dimentichi una volta e diventa un dramma!

      Elimina
  4. direi che saper fare bene una lavatrice è molto importante, se vivi da sola devi attrezzarti e cominciare a capire le basi della buona casalinga....ora non hai scuse
    I LOVE SHOPPING

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha sembra una minaccia questa! :P

      Elimina
  5. Ecco, nonostante io sia cresiuta con la tua stessa convinzione, ovvero cercare di mantenere al meglio qualunque cosa, io faccio parte di quelli che quanto lavatrici (e cucina) ne sanno davvero poco... Ma vivo con i miei, quindi sono giustificata! ;P
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va bè dai avrai altri talenti, tipo stirare! =P quando ero a casa con i miei, spesso rimanevo settimane da sola perché loro erano in ferie e io a lavoro, quindi sulle lavatrici mi sono dovuta dare una mossa!

      Elimina
  6. per me, mai senza anticalcare liquido. Ho provato le tabs e proprio non mi ci trovo. Meglio dosare quello in gel secondo le mie esigenze, aggiungendolo con il detersivo liquido nella pallina dosatore da mettere in mezzo al bucato. E' la combo con cui mi trovo meglio in assoluto ^_^
    Per i delicati, ho sempre lavato a mano, quando vivevo con i miei. Adesso invece faccio la lavatrice con ciclo superdelicato e centrifuga leggerissima o assente, ma quei sacchettini appositi proteggi-biancheria sarebbero da provare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda io raramente faccio un lavaggio senza, sono geniali!!!

      mi sa che proverò anche io l'anticalcare liquido, perché quello a dosi mi rimane a metà nella vaschetta! forse è troppo!

      Elimina
  7. ste chicche le devo far vedere a mio marito! perchè io manco so accendere la lavatrice, lui sì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahha tienilo stretto, è molto raro!!!

      Elimina
  8. Servirebbero anche a me queste chicche.... non ne capisco nulla, faccio solo pasticci!!!!
    Baci cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahah all'inizio volevo lavare tutto con il programma delicati, sai nel dubbio!

      Elimina
  9. Condivido anch'io come te mi hanno insegnato a tenerci alle cose e infatti tutto ciò che ho si potrebbe rivendere come nuovo. Ottimo direi questi accessori per la lavatrice una grande invenzione.....odiose le ragazze che non sanno lavare neanche un paio di calze e non sanno farsi un caffè. Bacio e scusa la mia assenza. Marcy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara che bello rileggerti! <3

      anche a me, infatti secondo me alla caritas quando aprono i miei borsoni secondo me pensano a una filantropa! =P

      Elimina
  10. Diventerai una bravissima casalinga, ahahha! Lucy www.tpinkcarpet.com

    RispondiElimina
  11. Io quoto in tutto quello che ha scritto Francesca...il team di Whirlpool dovrebbe anche inviarmi un insegnante per un corso avanzato su come usare bene la lavatrice ! :)

    Fashion and Cookies
    Facebook / G+ / Bloglovin

    RispondiElimina
  12. Dovrei essere attrezzata come te!:)
    Www.thewalkingfashion.com

    RispondiElimina
  13. A casa mio io sono da anni l'addetta e l'esperta alla lavatrice ed alla lavastoviglie ed ho un curriculum di tutto rispetto. Ora hai tutto il kit necessario per diventare una bravissima donna di casa!!
    LA PETITE DAME

    RispondiElimina

ciao, grazie mille del commento! lasciami un tuo link così posso ricambiare la visita. La bibu

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...