domenica 29 gennaio 2012

la libreria della bibu


mi sono resa conto che con tutti questi post di shopping, outfit, moda ecc mi sono un po' persa via e ho monotematicizzato (esiste???) il mio blog. quindi. full stop e a capo.
ammettendo che con la stessa frequenza con cui faccio shopping di abbigliamento, accessori e modi inutili di riempire il mio armadio, anzi forse ancora di più, acquisto o prendo in prestito in biblioteca libri. d'altronde, ve l'avevo già detto, leggo andando e tornando da lavoro, obbligatorio la sera prima di andare a dormire (raramente non succede, e vuol dire che sono febbricitante o stravolta... ma neanche questa è una verità sempre confermata) e nei momenti di quiete. durante le vacanze poi, mi potreste vedere con borsoni di note librerie pieni di libri. insomma con i libri sono una grossista. 

non per niente una delle mie principesse disney preferita era Belle, di La Bella e la Bestia. perchè? semplice: leggeva tutto il giorno, tutti i giorni, anche camminando (da piccola mio papà mi indirizzava per strada tenendomi la felpa dal cappuccio mentre io avevo la testa china sul nuovo libro preso in biblioteca.). e la scena della libreria con le pareti piene e la scala con le rotelline? impazzivo! la mia preferita!

e quando la bestia le mostra la biblioteca del castello??? volentieri sarei rimasta là dentro prigioniera!!! =D
bene. io mi sono sbilanciata. qual è la vostra principessa disney preferita?
no, ve lo dico perchè sarebbe carino riscoprirle con il libro che vi consiglio oggi.


Chanel non fa scarpette di cristallo
Barbara Fiorio

Cosa succederebbe se, anziché limitarsi a trasformare in storie la propria fantasia, gli autori delle fiabe più famose avessero stretto un patto con il diavolo condannando le proprie creature a uscire dalle pagine dei libri per affrontare i vizi e le virtù della quotidianità? Donne favolose si troverebbero a vivere in un mondo che non è decisamente un regno fatato né un posto per principesse, dove la realtà è fatta di lavori noiosi, problemi da risolvere e uomini davvero molto diversi dai principi azzurri. Una vita complicata, senza considerare che i termini del famoso patto stipulato alle loro spalle prevede una clausola fondamentale: la ragazza che nel corso della sua esistenza normale dovesse incontrare il vero amore perderebbe, insieme all’immortalità, anche il ricordo del tempo che fu, lasciando scivolare nell’oblio le antiche fiabe raccontate a tutte le bambine del mondo. Così, mentre alle porte del cuore di Beatrice, Maddalena e Penelope già bussano i rispettivi cavalieri, il divertente e appassionante romanzo di Barbara Fiorio propone alle sue protagoniste l’eterno conflitto tra amore romantico e vita reale: chi vincerà?


insomma, riassumendo, le principesse delle fiabe più antiche (dei fratelli grimm ma anche del mitico andersen, senza dimenticare il nostro collodi) si ritrovano nel mondo reale. e riportano i tratti distintivi delle loro personalità fatate: chi non riesce più ad addormentarsi, chi vede il proprio ambiente naturale nell'acqua, chi ha qualche problemino con le scarpe... ci siamo capiti! come ogni fiaba e favola che si rispetti, arriva prima o poi "l'happy ending" che tutti aspettano, che, però, poi fa dimenticare al personaggio chi era, la sua storia... e l'immortalità. una bella scelta, no?


e la vostra principessa preferita? qual è?

buona domenica di lettura!
LaBibu*

ps. da oggi prometto di essere più costante con le recensioni librarie, fatemi sapere se potrebbe farvi piacere!

42 commenti:

  1. Geniale l'idea di quel romanzo! E molto attuale, se consideriamo il periodo di crisi che stiamo attraversando, in cui i nostri sogni si scontrano con la dura realtà! Credo che sia nel contempo piacevole e istruttivo leggere quel romanzo! Grazie per la tua recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prego! sì in effetti è molto realistico (anche se sembra un paradosso), le tre ex-principesse fanno lavori normalissimi... forse questo è già troppo da sogno per i giorni nostri! ;)

      Elimina
  2. meno male che c'e la libreria della bibu... ma quanti libri hai? una marea immagino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda sta diventando un problema serio... devo fare qualcosa o verrò sommersa!

      Elimina
  3. si recensisci che ci piace!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene bene comincio a segnarmene un po'! ho solo l'imbarazzo della scelta!

      Elimina
  4. Belle. Da 20 anni. ^_^ ♥
    Interessante questo libro!

    RispondiElimina
  5. Cenerentola ♥♥♥

    ;)

    kisss

    RispondiElimina
  6. Anche noi amiamo molto Belle, ma la preferita è Ariel, perchè ha i capelli rossi come mia figlia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah allora siete di parte! =)

      Elimina
  7. A me le principesse non piacevano, l'unica e non mi menare che adoro e' la principessa di come d'incanto, ovvero amy adams perche' per tutto il film mi ha fatto morire dalle risate. Comunque questo romanzo mi ricorda il film percio' me lo compro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha ma dai!!!! cmq quel fil è mitico, quando riordina la casa con piccioni e pantegane!

      Elimina
  8. A me è sempre piaciuta Biancaneve..forse anche per il taglio di capelli! ;)
    E questo libro deve essere proprio carino, devo fare un salto in libreria!!


    www.simpleflair.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, orse il volto più delizioso della disney!

      Elimina
  9. Ahhhh Tesoro, Cenerentola, fosse solo per quella storia della scarpa...

    RispondiElimina
  10. Proprio oggi ho (ri)guardato con la mia piccola nipotina La bella e la bestia...
    che bello vedere il suo sguardo nella gigantesca libreria del castello!!!

    La mia principessa preferita è Ariel...sarà l'ambientazione marina o le musiche bellissime del film della Disney, però mi è sempre piaciuta moltissimo come storia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che io e la mia migliore amica dell'asilo ci scannavamo per farla nei giochi??? alla mensa ci pettinavamo con le forchette!!! ihihi

      Elimina
  11. Ah looks wonderful!

    http://styleservings.blogspot.com/

    RispondiElimina
  12. la mia principessa preferita?! ne avrei tante...Una è Cenerentola, che mi ricorda quando da piccola ho fatto l'album delle figurine Panini e ho un bel ricordo di quel periodo, poi Pocahontas per il senso di rispetto verso la Natura che trasmette e poi, per questioni puramente personal/sentimentali... proprio Belle de "La Bella e la Bestia"..ero in un periodo un po' in panne, andai al cinema con la mia mamma, fu proprio quel film a farmi capire che un sentimento va semplicemente accettato quando nasce e dopo si sta meglio anche se...con la "bestia" della situazione (che poi era veramente bellissimo!) non è andata mai veramente bene, però..è stato molto importante per me, potere delle fiabe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però devi ammettere che quando si trasforma in principe, un po' rimpiangevi la bestia! =P

      Elimina
  13. il titolo del libro già parla da solo: geniale.

    lo leggerò sicuramente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha vero? l'ho pensato anche io!

      Elimina
  14. che forte questo libro! lo cercherò sicuramente :D comunque la mia "principessa" preferita era Pocahontas ;) un bacio cara! c'è un nuovo post sul mio blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooo davvero??? pensa che a me sta proprio antipatica! =D passo a dare un'occhiata!

      Elimina
  15. Cenerentola su tutte e poi a seguire Belle. C'è da dire che mi mancano tutte quelle recenti ( tipo Mulan...) ma va bene così. Interessantissimo questo libro daprendere assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente sì! sì è vero c'è una seconda generazione di principesse... come siamo messi!

      Elimina
  16. Oddio è difficile scegliere..
    infondo già lo status principessa rende tutte le mie preferite. Pensa che quando ero piccina e mi chiedevano "che lavoro vuoi fare da grande?" io rispondevo CONVINTISSIMA "La principessa!" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahaha che opzione! ahahahah

      Elimina
  17. Nooo ma me lo devo comrare assolutamente questo libro!!!!
    Anche io adoro leggere, e lo sai come ho risolto il problema delle montagne di libri da portarsi dietro in vacanza? Con il tablet! Ti assicuro che una volta che cominci con gli e-book non torni indietro, benedetto i-pad!
    La mia principessa preferita? Ariel, la più vivace di tutte!^^
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che piacerebbe anche a me provare il tablet, ma il piacere della carta... mmm magari se becco qualche offerta!

      ariel!!! era il mio mito nella fase scuola materna!

      Elimina
  18. Voglio leggerlo, grazie per la segnalazione! :)

    RispondiElimina
  19. Fantastica segnalazione! Ho appena fatto un mega ordine libresco su BOL che è arrivato giusto giusto oggi, ad averlo saputo l'avrei incluso..beh sarà per la prossima capatina in liberia :D
    La mia principessa Disney preferita è in assoluto Jasmine, sono legatissima ad Aladin come film, e poi "Il mondo è mioooooo" la canzone che cantano sul tappeto volante è una delle prime con cui mi sono avvicinata alla musica dichiarando che avrei fatto la cantante :DD

    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooooo!!! jasmine no!!!a me stava sulle balle, le invidiavo i capelli... e pensavo alle quantità di shampoo! =P

      cmq sìsì, ci va questo acquisto, è molto particolare!

      Elimina
  20. ah anch'io adoravo belle! ero una divoratrice di libri da ragazzina, con l'università un po' meno purtroppo (o meglio, un po' meno divoratrice di libri che mi interessano)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è successo anche a me ma sai come recuperavo in spiaggia in estate? ^_^

      Elimina
  21. Molto interessanti i post sui libri, li seguirò molto volentieri perché anch'io sono una lettrice accanita. Questo libro sulle principesse non è propriamente il mio genere, ma mi hai incuriosito: proverò a cercarlo :)))

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto bene! cercherò di "regolarizzare" la rubrica! magari in biblioteca!

      Elimina

ciao, grazie mille del commento! lasciami un tuo link così posso ricambiare la visita. La bibu

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...