mercoledì 30 gennaio 2013

dimmi con chi vai e ti dirò come ti vesti?

Se è vero che l'abito non fa il monaco, è anche - ancora di più - vero che non ci sono seconde occasioni per fare una buona prima impressione. E sicuramente sarete d'accordo con me nel constatare che anche se l'apparenza inganna "il modo di vestirsi è la rappresentazione esteriore della nostra filosofia di vita". E dopo tutto questo pot purri di ovvietà e modi dire, per cui ho anche scomodato Charles Baudelaire , direi che è meglio puntare alla sostanza di questo post. 




Che io sia o non sia una fashion blogger, definizione che potete tranquillamente attribuirmi senza che io mi offenda, in parte lo sono, o almeno, il mio blog parla di moda nel momento in cui le tendenze mi piacciono e le indosso a modo mio, non posso negare che io dia molta importanza alla scelta degli outfit per andare in ufficio, uscire la sera, andare a fare una passeggiata o guardare un film sul divano. anche senza impegnarsi troppo, lo stile di una persona si riflette nelle scelte, tutte, nessuna esclusa, e l'abbigliamento è solo uno degli aspetti più visibili di questa espressione. è quindi ovvio, almeno per me, che tutto ciò che mi circonda debba essere coerente con questo stile. 

Capitano però, a volte, delle variabili a noi completamente indipendenti (o quasi). Esempio? Il fidanzato. Eh sì, nota dolente, spesso le fidanzate fashioniste (o convinte di esserlo) si trasformano in eroine impavide che combattono contro armadi riempiti di acquisti della suocera di turno che purtroppo - non serve dirlo - ha il senso dell'estetica di un troll. La nostra missione è salvare il moroso dal presentarsi in luoghi pubblici - con noi o senza di noi non ha importanza, talmente siamo convinte del nostro inconfondibile marchio di stile - abbigliato come uno scappato di casa (anche se con l'armadio che si ritrova viene da domandarsi perchè non sia fuggito senza valigie).




Ora, personalmente la mia battaglia al "facciamo in modo che bubi si vesta come la bibu comanda" (si sa che le fashion blogger peccano di divismo cronico o egocentrismo acuto) si è concretizzata in: minacce a ogni lavatrice di un giro di forbici nella camicia da gelataio, sparizione di jeans in grado di deambulare autonomamente degna di una puntata di voyager, riutilizzo in modo alquanto originale di t-shirt inguardabili come stracci per la polvere "guarda come funziona bene il cotone del souvenir dell'olanda sulle mensole del salotto". Una notte bianca che neanche nella più indimenticabile puntata di "ma come ti vesti", che ha visto riempirsi ben 3 sacchetti dell'immondizia destinati ai bidoni della parrocchia (anche se dubito nel riutilizzo).

Sono proprio curiosa di sapere: vi sentite anche voi delle moderne regine mida che trasformano in esteticamente passabile ogni outfit del nostro moroso? o delle povere don(ne) chisciotte che combattono contro mulini a vento presidiati da suocere ed ex fidanzate che hanno soggiogato e anestetizzato i neuroni adibiti al buon gusto della nostra dolce (e ingenua) metà?

61 commenti:

  1. Allora, io mi considero abbastanza fortunata... ho un fidanzato che si veste in modo abbastanza decente, che quando si compra le sue cose sta molto attento a: cuciture, difetti, qualità dei materiali. Ha anche un discreto buon gusto solo che adesso è ingrassato un pochino e quindi, logico, non può mettersi tutte le cose fighe di prima... unica pecca: spesso compra delle cose troppo simili a quelle che ha già... Buona giornata Bibu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha anche il mio fidanzato continua a comprarsi le scarpe tutte uguali!!! ahaaha lo prendo in giro ogni volta!

      Elimina
  2. ti capisco perfettamente, ho avuto a che fare con tutta una serie di.."ORRORI NELL'ARMADIO", il più è fatto ma...qualche cosa è riamsto, insomma alla fine ce la faremo e... per fortuna che la "socera" non fa parte della mia vita di coppia! perchè anche lì si andava verso la splatter pesnate..
    che cattiva che sono, è?!
    ;)-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha lo splatter, sei un mito!!!! ahahah lo splatter, troppo forte!

      Elimina
  3. Ti dirò a me non interessa , nel senso che se piace a lui va bene. Mi piace potergli consigliare questo piuttosto che l'altro di capo ma non gli ho mai proibito d'indossare qualcosa perché non di mio gusto XD Oh l'amour!



    Baci ♥
    BecomingTrendy

    RispondiElimina
  4. Posso ritenermi molto fortunata, cara Bibu: Maui, - forse vittima del suo segno zodiacale vergine - è sinonimo di perfezione. Sempre camicia, jeans avvitato, maglioncino o gilet, giacca sportiva (in base all'occasione). Per andare a lavoro alterna outfit informali al classico completo pantalone-giacca.
    Questo "nonserilassamai".
    Gli ho comprato due tute, per la domenica al parco con Krusty...almeno evita la camicia...ed io evito di stirare...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci avevo fatto caso sai che il tuo maui è molto curato nel vestire, però potrebbe anche stirarsele da solo le camicie!!! =P

      Elimina
  5. ahahahhaha che bel post! mi sono divertito molto legggendolo!
    soprattutto quando hai scritto del "senso stetico di vun troll" della suocera ahahahah
    splendido davvero! :D
    xoox

    Syriously in Fashion
    Syriously Facebook Page

    RispondiElimina
  6. proprio poco fa ho fatto i complimenti a mio marito per come era vestito! Anni ed anni di duro lavoro.... hanno dato i loro frutti! Non è che prima di conoscermi si vestisse male, è solo che non azzeccava molto il giusto outfit per la giusta occasione! Pensa poi che sono cresciuta con un padre che ha lavorato nella moda con i più famosi stilisti ed era sempre super impeccabile! Quindi...

    Buona giornata!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè poveretto il tuo maritino non aveva scampo!!! =P

      Elimina
  7. sono d'accordo, il modo di vestirsi dice tutto di noi, chi siamo, cosa vogliamo e dove andiamo!!! un bacino tesoro
    LA MODE OUI C'EST MOI
    FACEBOOK
    BLOGLOVIN
    TWITTER

    RispondiElimina
  8. ahhaahha mi sono rivista troppo !!! In quasi 4 anni che sto con il mio ragazzo gli ho rivoluzionato lo stile, rifacendogli il guardaroba :)

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Un paio di settimane fa ho fatto acquistare a moroso il suo primo completo grigio elegante, alla soglia dei 30 anni e con amici che iniziano a sposarsi e figliare in ogni dove (matrimoni, battesimi ecc.) era anche giunto il momento. L'ho convinto a non usare più un'orrenda giacca in velluto beige e sono stata spalleggiata da sua madre. Per il resto lo amo così com'è, con le sue felpe e i suoi jeans e le scarpe sempre delle stesse marche perché le altre non vanno bene. Mi diverte vedere le sue smorfie di disgusto quando nei negozi io punto a qualcosa di troppo fashion perché lui mi vorrebbe sempre come ci siamo conosciuti in università, in modalità scazzo e all star, è una parte della nostra coppia che mi fa tenerezza. In ogni caso anche lui è attentissimo a come spende i suoi soldi per l'abbigliamento, prova le cose mille volte, controlla la composizione dei prodotti in termini di tessuti e per l'ufficio jeans, camicie e maglioncino (talvolta persino con cravatta). Insomma mi ritengo fortunata e non vorrei mai cambiarlo...Gli unici momenti in cui rischia sono in estate in spiaggia quando usa le sue canotte da basket (essendo ex giocatore), ecco lì si che faccio finta di non conoscerlo :P

    Ale

    RispondiElimina
  10. Fashion blogger o no, personalmente mi da fastidio vedere coppie scoordinate..... tu pensa una mia ex coppia di amici: lei usciva con tacco vertiginoso, abitino attillato e lui bermuda e ciabatt, per me erano orrendi, ma tra i due la più ridicola era lei..... come poteva uscire, atteggiarsi a diva e avere a fianco un cafone del genere? Il mio lui non è un fissato come me, ma possiede un tale fascino che il suo stile "trasandato" a me fa impazzire.....ma......... c'è sempre la voglia di vederlo un pò più chic.........tutto non si può avere....bacione e a proposito mi è piaciuto molto questo post. Marcella

    RispondiElimina
  11. Sono assolutamente in sintonia con quanto hai scritto.
    Mio marito non è particolarmente fashionista (diciamo che non gli interessa molto la moda), ma cerco di consigliarlo negli acquisti e negli abbinamenti. Anche perché se un uomo esce vestito male si dà sempre la colpa alla mamma o alla moglie, vero?

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it/2013/01/optical-trend-optical-tights.html

    RispondiElimina
  12. Mi sono divertita a leggere questo post.
    Attualmente sono single, quindi purtroppo non posso dettar legge con nessuno :D In passato ho avuto fidanzati di diverse tipologie: il classico che lo veste la mamma e altro che troll, quello che fa da solo e fa danni, quello che lo aiuta la mamma ma il risultato è fantastico e incontra i miei gusti, ecc.
    Non sono mai stata una che obbliga il fidanzato a vestirsi in un certo modo: certo, ci tengo all'estetica e non uscirei mai con qualcuno che non si cura (per me è una forma di rispetto) e ti dirò, mi sono sentita anche in imbarazzo certe volte per come uno con cui uscivo si era conciato, però sono una che lancia le frecciatine e propone tra le righe.
    Tipo: "ti sta bene amore quel maglione" = rimettilo o metti una tipologia simile; "ti piacciono le mie scarpe?" "insomma..preferivo le altre" = non metterti mai più queste mostruosità o ancora "amore sai che questo colore/modello ti donerebbe" della serie = compralo in serie!
    Insomma...indirizzo tra le righe, nella speranza che quella persona si vesta come secondo me viene valorizzata, ma lasciando comunque libertà di scelta e espressione ;)

    baci,
    G.
    Vuoi aiutare In Moda Veritas ad entrare a far parte della IT FAMILY di Grazia.it? Vota cliccando qui e poi sul cuoricino. Grazie mille <3
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin'

    RispondiElimina
  13. Molto divertente questo post!
    Diciamo che si un pò di influenza di solito, con qualche complimento quando ha fatto centro e qualche sottile battuta quando invece ha fatto fiasco, ma in generale lo lascio fare da solo..per poi vedere il risultato (a volte per niente convincente!!). Mi salva che già a lui in primis non piace quello che gli regala sua mamma!!

    XOXO

    Marci

    www.paillettesandchampagne.com

    VUOI VEDERE PAILLETTES&CHAMPAGNE NELLA IT.FAMILY DI GRAZIA?'!
    VOTACI TUTTI I GIORNI QUI http://blogger.grazia.it/blogger?id=305
    BASTA CLICCARE SUL CUORE
    GRAZIE!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. diciamo che all'inizio avevo piu' influenza su di lui, quando siamo andati a convivere ho fatto una vera e propria cernita del suo armadio, c'erano delle cose veramente inguardabili che gli ho fatto lasciare a casa, della serie "questo si e questo no" ora non mi da molta retta, leo è un tipo classico sportivo, a volte vorrei che si vestisse piu' elegante ma lui è cosi, la moda non gli interessa e lo devo accettare cosi con la sua testa dura!!!
    I LOVE SHOPPING

    RispondiElimina
  15. Ahahah che post fantastico. Io sono orgogliosa di ammettere di aver plagiato il mio moroso. Stando insieme dall'età di 15 anni, quindi da ormai 7 anni, siamo praticamente cresciuti insieme, il contagio è stato inevitabile. Da metallaro convinto dalla lunga chioma fluente si è digievoluto in una sorta di dandy che non esce senza camicia e cappello, e ha anche iniziato a collezionare papillon! Non potevo chiedere di meglio. Anzi, ormai quando lo accompagno a fare shopping si lamenta dicendo che non sono in grado di consigliargli abiti adeguati perchè "la camicia ha il colletto di un mm troppo lungo" "questi pantaloni hanno un bottone che ne rovina le tasche" " questo cappello ha la tesa che incurva troppo poco" e via dicendo. Mentre quando è lui ad accompagnarmi per negozi scova tante cose carinissime e assolutamente di mio gusto, potrei stare comodamente seduta in camerino ad aspettare che sia lui a scegliermi gli abiti, se non fosse che adoro la ricerca che precede la prova e a cui consegue la compera. :)

    RispondiElimina
  16. Ah ah, divertentissimo questo post! Personalmente non mi azzarderei mai a fare un appunto al suo look, anche perché non ne ha bisogno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no infatti, sei tra le fortunate tu!!! =D

      Elimina
  17. Cara io ho cercato per tanto tempo di consigliargli qualche look ma lui ha la testa dura. Dunque ora se a lui piace qualcosa, mi devo adattare!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha il caso "testa dura" è il peggiore, non c'è speranza!

      Elimina
  18. innanzitutto ci tengo a dirti che è la prima volta che capito sul tuo blog e sei davvero bravissima! mi piace un sacco come scrivi! mi hai fatto troppo ridere con la t-shirt usata per spolverare e l'espressione DONne CHISCIOTTE! ahahahaha
    mi sono rivista IN OGNI PAROLA,neanche a dirlo.. con l'unica differenza che io ho esteso la mia mania da stylist di accertato buon gusto anche a fratelli e nipoti! si salvi chi può!

    STYLOSOPHIQUE
    STYLOSOPHIQUE su fb
    Seguimi su Twitter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah sono tutti all'erta!!! grazie cara!

      Elimina
  19. Guarda, io sono sempre stata abbastanza fortunata, nel senso non sono mai stata con un ragazzo che avesse grossi orrori nell'armadio, e se anche c'erano stai pur sicura che trovavo il modo di farli sparire (o quanto meno di non farglieli più mettere in mie presenza)!^^
    La battaglia più dura è stata con mio fratello che da bravo ingengnere non ha la più pallida idea di come si abbinino i colori: per fortuna piano piano, e con l'aiuto della sua ragazza, siamo riuscite a far entrare un pò di buon senso nella sua testa e a far uscire qualche schifezza dal suo armadio!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooo due contro uno no, poverino!!! XD

      Elimina
  20. Mi ritengo fortunatissima, mio marito ha buon gusto nel vestire!! Buon mercoledì!
    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???
    Win $50 gift card to buy amazing jewels on Jeweliq!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene dai, bisogna essere consapevoli delle proprie fortune con i nostri ometti! =D

      Elimina
  21. verissimooooo :)
    Il mio ragazzo ha un ottimo gusto... quindi sono fortunata


    www.vanillaandsoap.com
    new post

    RispondiElimina
  22. Il mio ragazzo ha zero gusto..ma ci ho rinunciato...e' come parlare al vento...e' cosi' e me lo tengo cosi'... :)
    bacio

    RispondiElimina
  23. ahahahah troppo bello questo post!
    Brava, bellissime parole!
    Per fortuna, essendo ancora molto molto giovane ( 14 anni) non mi preuccupo ancora di questo)


    Fashion Smiling♡GIVEAWAY!

    RispondiElimina
  24. Divertente. E' vero il modo di vestire rispetta la personalità di una persona. E' difficile fargli cambiare idea, è come chiedere di cambiar se stesso. Preferisco dare dei consigli, se li accetta bene altrimenti non ne faccio un dramma!
    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    YOUTUBE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravissima alessia, io non ci riesco!!! =(

      Elimina
  25. Anche io faccio parte delle fortunata, al mio fidanzato piace fare shopping (per sè) e gli piace essere consiglito. Oltre a chiedere il mio parere, lo segue quasi sempre eheheh. Con gli anni ormai sa cosa trovo degno di essere comprato e assolutamente orrido ^___^ anche le poche volte in cui si arrischia nei negozi da solo. Alcuni "pezzi horror" però ci sono anche nel suo armadio, con divieto assoluto di metterli almeno in mia presenza :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che bravo!!! e che brava anche tu che tolleri gli horror nell'armadio io solo al pensiero avrei i brividi ogni volta che so che usciamo insieme!!! XD

      Elimina
  26. Secondo me è il miglior post che tu abbia scritto EVAH.
    Condividono anche mamma e papy :P
    ah, e anche Charlie <3

    RispondiElimina
  27. il mio compagno si veste come meglio crede ^_^ ognuno deve essere libero di vestirsi come vuole
    New post is up on my blog
    oxoxoxo
    Marie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni tanto però se serve un aiutino ci sta bene! U.U

      Elimina
  28. Mr Big (lo chiamo cosi!) indossa sempre giacca e cravatta...un pò per lavoro e un pò perchè gli piace!io amo le tute da ginnastica su un uomo ma ormai mi sono arresa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissimo!!! se gli donano lascialo fare così! =P

      Elimina
  29. ahahahah mi hai fatto morire dal ridere con il " uhhh guarda questo panno di cotone come pulisce bene!!!" !!!

    Sei troppo forte!
    io sono fortunata! SPESSO Spessissimo, non c'è neanche bisogno che mi pronunci e si veste molto bene =)

    The Fashion Coffee

    Facebook
    Twitter
    Bloglovin

    RispondiElimina
  30. Io ci ho messo una pietra sopra da una vita. Che si vesta come vuole tanto siamo sempre in discordanza...io mi tiro lui è scaciato, lui si tira io esco con le scarpe da ginnastica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahha scaciato, mi piace!!! ahahah chissà che belli da vedervi!

      Elimina
  31. Giorgio è più fissato di me... se possibile. Ma il suo modo di vestire è lontanissimo dal mio. Lui decisamente street... non indossa giacche ...io più leziosa e tendente al retrò! Ma la passione per lo stile, la moda ci accompagna entrambi. Quindi... sì ... mi reputo fortunata! un abbraccio
    p.s. il tuo modo di scrivere mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'importante è che a modo sua curi il proprio aspetto e si impegni nelle scelte, no? =D

      Elimina
  32. Posso premettere che ti adoro ? Troppo bello e ben scritto questo post :)
    Mio marito ha buon gusto, però da quando sta con me "ci tiene" maggiormente agli abbinamenti, in questo credo di averlo influenzato, anche se sempre lasciando che seguisse il suo gusto personale, insomma, ci sono cose che a me piacerebbe indossasse che lui non mette e non metterà mai, però mi piace molto come si veste, molto più adesso di quando ci siamo conosciuti...anche per me il senso estetico del "troll" (ahahah) in effetti è pessimo, ma il bello è che lo ammette anche lui e puntualmente i regali o si cambiano o non si indossano ! ;) Baci

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!

      bè che il tuo fidanzato abbia il dono dell'imparzialità sui regali del troll è un grande vantaggio! XD

      Elimina
  33. hahaha no non è una cosa che faccio :) Gianlu si sceglie le cose da solo e ha buon gusto :) ma anche se non l'avesse non credo mi sarei messa a rompergli le scatole per questo, non è da me :) per me dev'essere libero di vestirsi come gli pare, proprio come faccio io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora sei proprio fortunata, anche se un po' rompiscatole lo siamo comunque tutte!

      Elimina

ciao, grazie mille del commento! lasciami un tuo link così posso ricambiare la visita. La bibu

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...